SISMABONUS

Sismabonus 110%

Il Sismabonus 110% è stato introdotto con il Decreto Rilancio ed è rivolto a condomini o persone fisiche che effettuino interventi di miglioramento antisismico delle abitazioni.

La normativa prevede l’attivazione di un’agevolazione fiscale per la realizzazione di interventi di ristrutturazione che permettano di ridurre il rischio sismico dell’edificio, a condizione che o stesso non si trovi in zona sismica 4.

Tale detrazione può essere attivata anche nel caso in cui si proceda alla demolizione e alla ricostruzione dell’immobile, purchè il nuovo edificio sia realizzato incrementando la classe di rischio sismico.

Quali interventi

Messa in sicurezza statica delle parti strutturali.

Miglioramento sismico.

Impianto fotovoltaico e accumulo.


Quali vincoli

Il limite massimo di spesa è pari a 96.000 € per edificio (o unità abitativa in caso di condomini).

Possono beneficiare della detrazione fiscale solo interventi su edifici effettatui nelle zone a rischio sismico 1,2 e 3.


Come ottenerlo

Detrazione fiscale in 5 anni.

Cessione del credito a banca o istituti finanziari.

Cessione del credito all'impresa.


Da quando

Per le spese sostenute dal 01.07.2020 al 31.12.2021.


Ristrutturare casa?

Fallo con l’Ecobonus Richiedi un preventivo gratis a Banca+

  1. INVIA LA TUA RICHIESTA GRATIS
  2. RICEVI FINO A 5 PREVENTIVI
  3. SCEGLI IL PREVENTIVO MIGLIORE

Scegli una categoria

Entered data is not lost if you open and close the popup or if you go to another page and then press back browser button.